mercoledì 14 gennaio 2015

DOGANE DI GAETA, SEQUESTRO DI ARTICOLI DA CUCINA

Purtroppo non ci dicono da quale paese proviene la merce ne tantomeno chi è l'importatore..




I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Gaeta, in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale di Aprilia, nell’ambito delle attività antifrode, hanno sequestrato 2.175 bricchi da latte, in quanto non conformi alle specifiche previste dal D.M. 11 novembre 2013, n. 140, che disciplina l’igienicità dei recipienti, imballaggi ed utensili destinati a venire a contatto con sostanze alimentari.

Le percentuali di nichel, cromo e manganese presenti nell’acciaio inox dei bricchi posti sotto sequestro non sono risultate in linea con gli standard previsti per la tutela della salute pubblica.

A seguito del sequestro è stata presentata una notizia di reato alla Procura della Repubblica di Velletri, con denuncia dell’importatore ai sensi dell’art. 517 del Codice Penale (Vendita di prodotti industriali con segni mendaci).


http://www.globalpress.eu/2/0/11107/DOGANE-DI-GAETA--SEQUESTRO-DI-ARTICOLI-DA-CUCINA.html


Nessun commento:

Posta un commento